Accompagnamento empatico

Quando

da marzo 2021

Dove

Centro Rigpa Torino
Via Massena, 82 Torino
e
online mediante piattaforma “zoom”

Quota di partecipazione

in aggiornamento

Registrazione

in aggiornamento

Informazioni e contatti

info@rigpa.it

La visione buddhista del vivere e del morire

Accompagnamento Spirituale – o Empatico – del Fine Vita

marzo 2021

Durante questo nuovo corso offerto da Rigpa, scopriremo la logica e l’attualità di insegnamenti buddhisti sulla visione del vivere e del morire e approfondiremo le pratiche della meditazione e della compassione fino a giungere ad avere gli strumenti per poter accompagnare noi stessi e gli altri nei periodi di sofferenza e nel fine vita.

Il Corso si basa su “Il Libro Tibetano del Vivere e del Morire” , che già da solo potrebbe guidarci nell’Accompagnamento di persone o esseri a noi cari, oltre che su video-insegnamenti di Sogyal Rinpoche e altri importanti Lama. Seguiremo un’addestramento fondato sulle pratiche della Compassione assieme ad esercizi pratici che ci introdurranno nell’atmosfera dell’Accompagnamento.

Obiettivi del corso
Approfondire la Visione buddista per condurci ad una riflessione, pacata e consapevole, sulla sofferenza, sull’impermanenza e sulla morte, in particolare la nostra, che ci aiuterà a definire davvero le nostre priorità in questa vita. Praticare la meditazione per poter risvegliare in noi l’empatia, laddove sopita, e praticare la compassione per accompagnare i nostri cari o aiutarli ad accompagnarci. In particolare prendere dimestichezza con il P’howa, pratica per il morente, ci aiuterà a creare un’atmosfera quieta e calma nel momento del fine vita. Integrare nella vita quotidiana le nuove conoscenze e le pratiche della Compassione che hanno una valenza universale.

Istruttori
A condurre Istruttori Rigpa che hanno frequentato il percorso studi in Rigpa e hanno approfondito sia l’accompagnamento spirituale sia le pratiche di meditazione e della compassione.

0
Il tuo carrello