Centri in Italia

Bologna

Bolzano

Torino

Gruppi di Studio

Isola d'Elba

Roma

Guarda insegnamenti sulla meditazione

Sogyal Rinpoche spiega che c'è molto di più nella meditazione che non recitare mantra e bruciare incensi.

Sogyal Rinpoche spiega come il "calmo dimorare" di shamata e la "chiara visione" di vipashyana possono condurre alla realizzazione della natura della mente.

La Meditazione

"Imparare a meditare è il dono più grande che possiate fare a voi stessi in questa vita. Solo attraverso la meditazione, infatti, potete mettervi in viaggio alla scoperta della vostra vera natura, trovando così la stabilità e la fiducia necessarie per vivere e morire bene. La meditazione è la strada per l’Illuminazione."
Sogyal Rinpoche
Il libro tibetano del vivere del morire

Lo scopo della meditazione è di risvegliare in noi la natura della mente, simile al cielo, e di introdurci a ciò che siamo davvero, alla pura e immutabile consapevolezza che soggiace all’intero processo della vita e della morte.

La meditazione è la maniera di riportarci a noi stessi, dove possiamo davvero fare l’esperienza ed assaporare il nostro essere completo, al di là di tutti i modelli abituali. Nella quiete e nel silenzio della meditazione intravediamo quella profonda natura interiore che abbiamo perduto di vista tanto, tanto tempo fa, presi dall'agitazione e dalla distrazione della mente.

Per coloro che desiderano imparare di più sulla meditazione, il capitolo 5 del libro tibetano del vivere e del morire fornisce un’introduzione completa alla pratica della meditazione.

 

Il libretto, La Grande Pace Naturale, completa le istruzione date in questo capitolo.
Un estratto da La Grande Pace Naturale.

 

Il link sotto mostra dettagli su qualcuna delle recenti ricerche scientifiche che hanno dimostrato come la meditazione possa avere un impatto significativo sulla funzione del cervello.

Ricerche scientifiche sulla meditazione