Centri in Italia

Bologna

Bolzano

Torino

Gruppi di Studio

Isola d'Elba

Roma

Newsletter di Rigpa Italia

Iscriviti

Iscriviti alla newsletter di Rigpa Italia se vuoi rimanere in contatto con le iniziative nazionali o locali dei nostri centri.
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

Rigpa Torino

Dove siamo  

Rigpa Torino
Via Massena, 82 - Torino --> Mappa

Informazioni
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel   +39 348 26 43 628 (Elisabetta)

Programma

LA VISIONE BUDDHISTA DEL VIVERE E DEL MORIRE

Come la visione buddhista unita alle pratiche della meditazione e della compassione, che sono universali, possono aiutarci ad affrontare e superare, trasformandole, le difficoltà della vita e del fine vita

Obiettivi del corso
Approfondire la Visione buddista per condurci ad una riflessione, pacata e consapevole, sulla sofferenza,sull'impermanenza e sulla morte, in particolare la nostra, che ci aiuterà a definire davvero le nostre priorità in questa vita. Praticare la meditazione per poter risvegliare in noi l'empatia, se fosse sopita, e praticare la compassione per accompagnare i nostri cari o aiutarli ad accompagnarci. In particolare prendere dimestichezza con il P'howa, pratica per il morente, ci aiuterà a creare un'atmosfera quieta e calma nel momento del fine vita. Integrare nella vita quotidiana le nuove conoscenze e le pratiche della Compassione che hanno una valenza universale.

Contenuti del corso
Le quattro nobili verità, la base del Dharma {-} I tre nobili principi, per agire efficacemente {-} I tre strumenti di saggezza che ci guidano lungo il sentiero {-} I quattro pensieri che distolgono la mente dal samsara, e ci avviano alla liberazione {-} La meditazione del calmo dimorare, il cuore della pratica {-} Come svelare la vera natura della mente, la nostra vera natura {-} Guru yoga: risorsa e sostegno dell'invocazione e preghiera {-} La logica della Compassione: la gemma che esaudisce i desideri {-} Le pratiche della compassione: Amorevolezza e Tonglen {-} Il processo del morire e l’aiuto spirituale ai morenti {-} La pratica del P'howa e il dopo morte {-} Come integrare le nuove conoscenze e le pratiche della compassione nella vita quotidiana

A condurre Istruttori Rigpa che hanno frequentato il percorso studi in Rigpa e hanno approfondito sia l'accompagnamento spirituale sia le pratiche di meditazione e della compassione.

Quando
Il Corso si articolerà in 14 Sessioni che si terranno di mercoledì dalle 19.30 alle 22.30 a cadenza settimanale secondo questo calendario:
  - 6, 13, 20 e 27 marzo 2019
  - 3, 10, 17 e 24 aprile 2019
  - 8, 15, 22 e 29 maggio 2019
  - 5 e 12 giugno 2019

Dove
Centro Rigpa Torino - Via Massena, 82, Torino

Quota di partecipazione
  - 210 € + la Quota Associativa annuale per i non soci

Per Info e iscrizioni
Tel: 347 61 45 728 (Anna)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LE PRATICHE DI COMPASSIONE

Amorevolezza, Tonglen e P'howa

La pratica della compassione è stata da secoli un principio guida nelle principali tradizioni religiose ed etiche, ma non è mai stata così urgente come oggi.

Sviluppando la compassione e l'amorevolezza per noi stessi e per gli altri scopriamo un senso stabile di autostima, un sano e nutriente amore per noi stessi. Questo fornisce la base da cui possiamo iniziare a dirigere la nostra mente per alleviare la sofferenza anche degli altri esseri.

La compassione non è solo simpatia e interessamento per chi soffre, non solo una calorosa bontà per la persona che vi sta di fronte, non solo riconoscere con acuta chiarezza i suoi bisogni e il suo dolore, ma la determinazione assidua e concreta a fare tutto ciò che è possibile e necessario per alleviarne la sofferenza.

La forza degli insegnamenti buddisti è di mostrare la "logica" della compassione", così come i danni provocati da una mancanza di compassione. Quando studiamo e pratichiamo la compassione, sviluppiamo un modo più sano e meno egoistico di essere.

Per molti di noi, a causa di ferite emotive irrisolte, l’atteggiamento sul quale si basa la vita ha origine nella paura e nella negatività.
La pratica dell’amorevolezza è stata sviluppata con l’intento esplicito di superare la paura attraverso l’amore.

I metodi e le tecniche usati provengono dalla tradizione buddhista, e dal suo ricco patrimonio di conoscenza e saggezza, presentata in una prospettiva laica e quotidiana.

Questi metodi, praticati da oltre 2.500 anni, sono oggi diffusi in tutto il pianeta. Sono sistematici, pratici, utili, accolti ed indagati anche dalle istituzioni scientifiche.

Come dice il Dalai Lama"Non cercare di usare ciò che impari dal buddismo per essere buddista; usalo per essere migliore di qualunque cosa tu già sia".

Quando
Di mercoledì dalle 19,30 alle 21,15 (circa):
  - 9 e 23 gennaio 2019
  - 6 e 20 febbraio 2019
  - 6 e 20 marzo 2019

Dove
Centro Rigpa Torino - Via Massena, 82, Torino

Quota di partecipazione
  - 10 € a serata
  - per tutti i non-soci è richiesta la quota associativa per il 2019

Per Info e iscrizioni
Tel: 347 61 45 728 (Anna)
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SERATE DI MEDITAZIONE

Noi tutti desideriamo essere felici, ma spesso il ritmo frenetico e le difficoltà della vita, ci allontanano dalla comprensione di dove poter cercare le felicità. Attraverso la saggezza della meditazione, tuttavia, possiamo trovare pace e appagamento. Con nostra grande sorpresa, scopriamo una profonda quiete che è sempre in noi, soggiacente alla turbolenza di tutti i nostri pensieri ed emozioni. Se lasciamo che la nostra mente si acquieti tranquillamente nella sua pace naturale, quel che accade è straordinario.

Quando
al venerdì, con cadenza prevalentemente quindicinale dalle 19,30 alle 21,15, nelle seguenti date:
  - venerdì 18 gennaio 2019
  - venerdì 1 e 15 febbraio 2019
  - venerdì 1, 15 e 29 marzo 2019

Dove
Centro Rigpa Torino - Via Massena, 82, Torino 

Quota di partecipazione
  - 10 € a serata
  - per tutti i non-soci è richiesta la quota associativa per il 2018

Per info e iscrizioni
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: 347 61 45 728 (Anna)

Riunione Mensile SIT (Sentiero che Incorpora Tutto)

Un Sabato al mese - (10,00 ÷ 15,30 ca.)
Sono giornate speciali di celebrazione e condivisone a cui tutti i membri del Sangha che seguono il SIT (il Sentiero che Incorpora Tutto) sono incoraggiati a partecipare, per seguire gli insegnamenti di Sogyal Rinpoche in videostreaming e praticare insieme.
Le date sono comunicate in anticipo ai partecipanti via mail.

Aperte a tutti gli iscritti al SIT